venerdì 11 gennaio 2013

Air Europa aumenta la franchigia bagagli per la Bolivia

Santa Cruz de la Sierra

BOGOTA' - Nel nuovo anno nessuna preoccupazione per i viaggiatori che  scelgono di 
recarsi in Bolivia a bordo di Air Europa, compagnia spagnola parte del gruppo 
Globalia Corporacion; il vettore iberico  semplifica la vita dei passeggeri in 
partenza per  Santa Cruz de la Sierra, aumentando la soglia di tolleranza 
consentita sul peso dei bagagli da  stiva.  Tutti i viaggiatori potranno imbarcare 
fino a due valigie da 23 kg ciascuna, oltre ovviamente al bagaglio a mano che 
non dovrà superare il peso di 10 kg
“La decisione di Air Europa  riguardo l’aumento di franchigia  sulle tratte lungo 
raggio  è senza dubbio rivolta ai tanti turisti che scelgono di regalarsi una 
vacanza  nella splendida terra boliviana,” – commenta Robert Ajtai, Direttore 
Generale Italia di Air Europa - “ma in particolare è pensata per tutti coloro che 
hanno intenzione di tornare a  casa durante il prossimo anno per rivedere  le 
proprie famiglie.”
La compagnia spagnola non è nuova ad attenzioni di questo tipo rivolte ai suoi 
passeggeri; da diverso tempo consente il trasporto di  due valigie da 23 kg
ciascuna su tutti i voli long-haul diretti a L’Havana, Santo Domingo, Caracas, Lima
e  Punta Cana. Per il volo con destinazione  Salvador de Bahia il limite sale 

ulteriormente, dando la possibilità di imbarcare fino a due bagagli da stiva da 32
kg ciascuno.

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento