giovedì 23 marzo 2017

Una quercia polacca ha vinto il titolo di Albero europeo dell'anno 2017


Con quasi 18mila voti è la polacca quercia Josef (650 anni d'età) a vincere l'edizione 2017 il titolo di European Tree of the year: si trova villaggio di Wiśniowa, nel sud-est del Paese. La storia speciale di Oak Józef è legata al luogo in cui è crescita. La famiglia Mycielski fu così rapito dalla bellezza del territorio che hanno comprato una casa lì. Il palazzo divenne un centro culturale e intellettuale della regione. Durante la seconda guerra mondiale la quercia era diventato rifugio per una famiglia ebrea che si nascose lì dai nazisti.  Attualmente il rovere Józef è ammirato da molti visitatori e serve come modello per foto e dipinti. La cerimonia di premiazione  ha avuto luogo a Bruxelles il 21 marzo in occasione della Giornata Internazionale delle Foreste.
Lo scopo del concorso è quello di evidenziare il significato di vecchi alberi nel patrimonio naturale e culturale. A differenza di altri concorsi, l'Albero europeo dell'anno non si concentra sulla bellezza, la dimensione o età, ma piuttosto sulla storia dell'albero e la sua connessione con la gente

Nessun commento:

Posta un commento